Le altre News

Non sarebbe del tutto sbagliato modificare il titolo di questo spettacolo in: “I venditori di felicità”. Anzi, ancora meglio: “I dispensatori di felicità”, visto che la felicità loro la regalano, non la vendono!!

Quale più bell’augurio, per lasciarsi alle spalle un anno da dimenticare e iniziarne uno sotto i migliori auspici, che inaugurarlo con un concerto di musica classica?

L’Amministrazione Comunale di Maccagno con Pino e Veddasca ha pensato a lungo se, dato il contesto in cui ci si trova a causa del Covid-19, fosse il caso o meno di annullare un appuntamento importante quale il Battesimo Civico dei diciottenni.

Come forse sapranno tutti coloro che conoscono la Val Veddasca, in questo piccolo angolo di paradiso ci sono numerose chiese e campanili meravigliosi. Oggi vogliamo parlarvi di un gioiello che si trova a Lozzo: un quadrante solare situato sulla facciata sud della Canonica della Chiesa Parrocchiale dell’Assunta, in piazza 4 Novembre.

I residenti di Pino e delle frazioni della Val Veddasca potranno usufruire, a partire dal mese di maggio 2020, di un servizio che l’Amministrazione Comunale ha pensato per facilitare quanti sono impossibilitati a recarsi al Pronto Soccorso di Luino per effettuare prelievi del sangue.

E’ ormai diventato uno degli argomenti più discussi in questi ultimi tempi quello lanciato dal Sindaco di Maccagno con Pino e Veddasca, Fabio Passera, circa l’urgenza di realizzare la strada Piero-Lozzo per mettere in comunicazione la Valveddasca con la Valdumentina.

Il Comune di Maccagno con Pino e Veddasca è risultato tra i vincitori del Progetto: “Eolo Missione Comune”. Cerchiamo di capire di cosa si tratta.

Condividiamo le parole del Presidente nazionale ANPI, Gianfranco Pagliarulo, che così ha dichiarato: “Viviamo un difficile inverno per le persone e per la democrazia. Stiamo organizzando un 25 aprile di nuova primavera e di memoria attiva: il Paese si riunirà intorno a quella straordinaria stagione di speranza. Conquistammo democrazia, libertà e giustizia sociale, che non sono mai date una volta per sempre. E non basta difenderle; dobbiamo espanderle ogni giorno, come se ogni giorno fosse il 25 aprile”.

L’anno scolastico 2019-2020, conclusosi pochi mesi fa, ha messo a dura prova gli studenti, i professori, le famiglie. Tutto il sistema scolastico si è trovato a dover affrontare improvvisamente una situazione difficile da gestire perché sconosciuta. Ciononostante, i risultati della cosiddetta DAD, didattica a distanza, hanno dato buoni frutti.

newsletter

 

Sei interessato a ricevere la newsletters con le novità, gli eventi e le iniziative che si svolgono nel Comune di Maccagno con Pino e Veddasca? Iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione